Sul nostro sito utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza utente. Continuando la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.

Guida settaggi grafici e comandi per BF 4

Settaggi grafici e dei comandi per Battlefield 4

In questa piccola ma efficace guida vi illustrerò come ottenere il miglior compromesso tra qualità e prestazioni per il nostro amato Battlefield 4.

Unpark dei cores:

La primissima cosa che potrebbe, dico potrebbe perché effettivamente non si notano differenze in game, aiutarci è quella di eseguire l’unparking dei cores della Cpu. Eseguire l’unparking significa “risvegliare” i core che risultano inattivi, perché di default questi core sono inattivi fino a che la Cpu non raggiunge un certo carico di lavoro, in modo da mantenere “fresca” la nostra Cpu. Per l’unparking della cpu ci basterà semplicemente scaricare da questo link http://www.coderbag.com/Uploads/Unpark-CPU-App.zip il file zip, scompattarlo e cliccare su Check Status. Se il programma ci darà come risultato “parked” andremo a cliccare su “unpark all”. Una volta fatto ciò rieseguiamo “Check Status” e noteremo che il programma ci darà come risultato unparked.

File user.cfg:

Eseguito l’unparking dei cores adesso passiamo alla creazione del file user.cfg . Questo file contiene semplicemente i valori che possiamo dare anche dalla console del gioco premendo il tasto \. La sola differenza è che se inseriamo i valori dalla console, questi si resetteranno quando usciamo dal gioco, invece creand il file user.cfg questi valori saranno permanenti ad ogni sessione. In questo file possiamo inserire le stringhe che ci permettono di vedere sempre gli fps che facciamo, attivare le trasparenze, bloccare gli fps senza attivare il vsync, attivare le directx 11.1 ecc. Di seguito mi limiterò a copiare le stringhe del mio file user.cfg :

GameTime.MaxVariableFps (questo valore mettetelo in base al monitor che avete 60/120/144/210hz e aumentatelo solo di 5 es. giochiamo a 60zh ? mettiamo 65 ecc.)

PerfOverlay.DrawFps 1

PerfOverlay.DrawGraph 0

PerfOverlay.Enable 1

PostProcess.DynamicAOEnable 0

Render.DrawScreenInfo 0

RenderDevice.Dx11Dot1Enable 1

RenderDevice.Dx11Dot1RuntimeEnable 1

RenderDevice.Dx11Enable 1

RenderDevice.ForceRenderAheadLimit 0

RenderDevice.TripleBufferingEnable 1

Screenshot.Format png

UI.DrawEnable 1

WorldRender.DxDeferredCsPathEnable 1

WorldRender.LightTileCsPathEnable 0

WorldRender.MotionBlurEnable 0

WorldRender.MotionBlurFixedShutterTime 0

WorldRender.MotionBlurForceOn 0

WorldRender.MotionBlurMax 0

WorldRender.MotionBlurMaxSampleCount 0

WorldRender.MotionBlurQuality 0

WorldRender.SpotLightShadowmapEnable 0

WorldRender.SpotLightShadowmapResolution 256

WorldRender.TransparencyShadowmapsEnable 0

In questo file tutte le trasparenze, che possono sembrare fichissime ma che in multiplayer ci mettono in difficoltà nell’individuare i nemici, vengono spente. Nel multiplayer noi dobbiamo poter vedere tutto ciò che accade accanto a noi ed in lontananza nel modo più chiaro e nitido possibile.

Per la creazione del file user.cfg ci basterà semplicemente creare un documento nuovo con il blocco note di windows e denominarlo user, ricordandoci di dargli come estensione la sigla .cfg. Questo file dovrà essere collocato nella cartella di Battlefield 4 dove troviamo l’eseguibile del gioco.

 

Impostazioni di Battlefield 4:

Ora passiamo alle impostazioni grafiche, ai comandi e all’audio del gioco. Iniziamo dai comandi, per prima cosa io consiglio di settare il mouse ad una frequenza di 1000hz dal pannello di controllo del software proprietario (se giocate con un mouse normalissimo saltate questo punto) per una miglior reattività, sia con mouse ottici che con mouse laser. Ora, se abbiamo un mouse ottico possiamo proseguire, invece se abbiamo un mouse con sensore laser dovremmo fare ancora un piccolo passaggio prima di proseguire. Questo piccolo passaggio consiste nell’eliminare completamente l’accelerazione hardware non dal gioco, non dal pannello di controllo del mouse, ma bensì dal sistema operativo stesso. Per poterlo fare dovremmo scaricare da questo link https://drive.google.com/uc?id=0B_PnkMGDlD5nVmw4NmdqUS01MEk&export=download il pacchetto zip e scompattarlo. Eseguita l’estrazione del contenuto noteremo 3 cartelle relative alle “3 famiglie” di windows con la scritta Fixes. Ci basterà semplicemente recarci nella cartella relativa al nostro sistema operativo ed eseguire il file .reg relativo alla scala del nostro monitor (100% scala normale, 125% oggetti ingranditi del 25% ecc.) di norma abbiamo impostato di default il 100%. Fatto ciò possiamo proseguire con i settaggi. Ora dobbiamo impostare la velocità, in dpi, del nostro mouse. C’è chi gioca a dpi altissimi, chi a metà chi bassissimi ecc., in media i dpi ideali per giocare sono tra gli 800 e i 1000 in modo poi da poter aggiustare la sensibilità direttamente dal gioco. Vi mostro le impostazioni relative ai comandi:

 

 

Come noterete io gioco con la sensibilità del mouse a valore di default, ovvero al 20% sia con i mezzi sia con la fanteria, e ho i dpi del mio mouse a 1000 con frequenza di aggiornamento a 1000hz, come detto sopra. Ora passiamo ad una cosa che utilizziamo, ma a cui non diamo molta importanza, la minimappa. La minimappa ci fa vedere dove sono collocati i nemici e con le ultime patch ci fa capire anche se i nemici si trovano più in alto o più in basso rispetto alla nostra posizione. Vi posto direttamente lo screen con i valori da impostare:

 

Ora passiamo ad un altro comparto abbastanza sottovalutato negli fps, il comparto audio. Avere delle cuffie di qualità ci aiuta a sentire meglio qualsiasi cosa all’interno del gioco, soprattutto i passi dei nemici. A quanti di noi sarà capitato di uscire in prefire contro un nemico o di essere uccisi in prefire da qualcuno? Questo è da attribuire sia alla minimappa, se i nemici sono spottati, sia alla conoscenza della mappa stessa, ma soprattutto dall’audio. Il gioco ci chiede semplicemente di impostare la sorgente audio come cuffie, casse, impianto hi-fi ecc. e la configurazione degli altoparlanti come registro bellico, surround, tv ecc. Io vi metto lo screen con cui gioco io, ma voi potete modificarlo a vostro piacimento in base al vostro orecchio:

 

Adesso ci ritroviamo a configurare i parametri veri e propri della grafica del gioco. Inizieremo dalla colonna di sinistra per poi finire con la colonna di destra, dove ci sono i settaggi della grafica. Vi metto lo screen che commenterò sotto:

 

Iniziamo impostando la risoluzione dello schermo in FullHD ovvero 1920x1080 60/120/144/210hz a seconda del monitor. La luminosità lasciatela al 50% di default, la sincronizzazione verticale rigorosamente spenta, tanto abbiamo già cappato gli fps nel file user.cfg quindi non ci serve, il campo visivo è quello che vede il nostro soldato e può essere aumentato, per vedere di più o diminuito per vedere di meno. Io consiglio di partire col valori di default, 55 Hor +70, e di salire fino a un massimo di Hor +100, perché impostando il campo visivo troppo basso ci ritroveremo con una visuale troppo ristretta, al contrario con il campo visivo troppo alto abbiamo una visuale più ampia, ma ci ritroveremo in difficoltà nel momento in cui dobbiamo sparare, perché il nemico ci sembrerà troppo lontano rispetto a noi. Scala campo visivo con mirino lo togliamo, noi vogliamo vedere chiaro e nitido anche al di fuori del mirino mentre miriamo, campo visivo veicolo stessa cosa di sopra, mettetelo in base a come vi trovate. Motion blur rigorosamente spento, crea strani effetti sul blu che fanno cagare, pdc arma spento, daltonismo no (se non siete daltonici) scala risoluzione 100%, deve rimanere al 100% perché se l’andiamo ad aumentare ci ritroveremo con una risoluzione digitale pari al 2k o 4k e questo influisce sul carico di lavoro della nostra Gpu. Ora veniamo alla qualità grafica del gioco stesso. Mettiamo su personale perché dobbiamo impostarla, qualità e filtraggio texture e qualità illuminazione su ultra, perché sono quei valori che danno la qualità al gioco stesso, qualità degli effetti e la post-elaborazione su basso, questo perché gli effetti su ultra se giochiamo a 120/144hz ci ritroviamo dei cali di frame importanti, se invece giochiamo a 60hz lasciate gli effetti su ultra (se notate di cali scendete su alto,medio,basso) e la post-elaborazione sempre spenta, perché fa un uso eccessivo di Cpu in modo immediato. Qualità mesh e terreno su ultra, perché le mesh ci permettono di spottare fino a fondo mappa, dettagli terreno su basso perché moltiplica solamente arbusti, alberi, cespugli, ecc. e se abbiamo dei nemici dietro delle siepi li vediamo con più difficoltà. Gli anti-aliasing entrambi spenti perché possono essere fonte di input lag, oltre al carico importante che hanno sulla nostra Gpu. L’anti-aliasing differito è il classico Msaa x2 o x4 quindi riduce le scalettature andando a smussare il tutto, mentre l’anti-aliasing post invece di andare a smussare il tutto, va a sfocare le scalettature, quindi se abbiamo un nemico in head glitch faremo fatica a prenderlo in testa perché non capiamo se spariamo alla sua testa o al terreno/container/cassa. Occlusione ambientale spenta, spenta perché anche lei è causa di input lag, seppur in minima parte, ovviamente ha un effetto positivo sulle ombre create, all’illuminazione più realistica, ma noi non dobbiamo mirare alle ombre ma ai fanti.

 

 

Teoricamente la guida sarebbe finita qui, ma abbiamo un’ultima parte dedicata solamente ai possessori di schede video Nvidia. Ora andremo ad impostare alcuni parametri nel pannello di controllo nvidia. Una volta aperto il pannello di controllo nvidia cliccando col tasto destro del mouse sul desktopà Pannello di controllo Nvidiaà Gestisci impostazioni 3Dà Impostazioni programma. Da qui dovremmo selezionare l’eseguibile di Battlefield 4, una volta fatto ecco gli screen di come dovrete impostare:

 

 

 

Il filtro anisotropico impostatelo in base alla scheda che avete >= 770/970à x16 e scendete di conseguenza.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno aiutato con tutti i vari settings, tra cui Hypertube per il file user.cfg e le impostazioni grafiche, Ov3R-slouvrj per la minimappa ed Exa_Svatranghino per i settaggi del pannello di controllo nvidia. Vi auguro un buon game by Ov3R-scare19